Ipermobilità articolare

Ipermobilità articolare

In FISIOTERAPIA, osteopata di NovamedicumLascia un tuo commento

ipermobilità Nella bibliografia anglosassone, questo termine è chiamato "ipermobilità articolare". È definito come un aumento esagerato dell'ampiezza del movimento articolare.

Negli spettacoli circensi, è comune vedere le attrazioni dei contorsionisti, questa abilità richiede un duro allenamento e una tecnica molto specifica, ma sarà difficile raggiungere livelli spettacolari se la persona non ha questa caratteristica anatomofisiologica.

Ipermobilità articolare

Secondo la bibliografia, l'incidenza è più alta nell'infanzia e diminuisce con l'età e più frequente nelle donne. A volte è associato a disturbi del sistema locomotore e la condizione è definita come "Sindrome da ipermobilità articolare" (Rotes-Querol) en1957.

La sua causa è sconosciuta, sebbene siano state riscontrate anomalie ereditarie nelle fibre di collagene, questa alterazione causa una minore resistenza delle parti molli dell'articolazione (legamenti, tendini, capsule articolari, pelle e vasi sanguigni) che di conseguenza presenta una maggiore instabilità e tendenza a soffrire dislocazioni e sublussazioni. L'ipermobilità è anche associata a artralgie, distorsioni, piedi piatti, alterazioni posturali, pelle fragile, vene varicose, ecc.

L'ipermobilità viene valutata eseguendo le manovre congiunte passive -Test de Beighton- che propone un sistema di punteggio tra i punti 0 e 9, considerando positivo se raccoglie più di punti 4.

Ipermobilità articolare

Questo processo può essere aggravato dal sovrappeso e dal sovraccarico delle articolazioni -knob, ginocchio, colonna vertebrale- Allo stesso modo, lo stile di vita sedentario e la mancanza di esercizio fisico possono peggiorare il quadro.

Nonostante manchi un trattamento specifico e risolutivo, l'obiettivo principale è rassicurare il paziente sulla prognosi e sulle possibilità di miglioramento, spiegando molto bene al paziente che non esiste una malattia infiammatoria o progressiva che evolve verso qualsiasi patologia grave. Incoraggiare l'attività fisica di potenziamento muscolare e rieducazione della postura e della deambulazione. Dirigere il paziente verso la cura di sé, il trattamento sintomatico del dolore, della chinesiterapia e dell'ortesi allo scopo di offrire stabilità articolare e prevenire complicazioni articolari.

È consigliabile una visita podiatrica per la stabilizzazione della marcia.

Núria Bueno

Infermiera e podologo

Col. Num. 1712

Riassunto
Osteopatia
Opiniones usuarios de los
5 basata sui seguenti 2 voti
Tipo di servizio
Osteopatia
Nome del fornitore
Novamedicum,
C / Indústria 19,Sabadell,Catalunya, Spagna-08202,
Telefono No.937260976
La zona
osteopata
descrizione
Ipermobilità nella letteratura anglosassone questo termine è chiamato "ipermobilità articolare". È definito come un aumento esagerato dell'ampiezza del movimento articolare.

Lascia un tuo commento